Cerca

3abral7udud

OLTRE LE FRONTIERE: conoscere dialogando e dialogare conoscendo

Categoria

Egitto

Libera-mente: cosa ho imparato

Sin da bambino i miei genitori e le persone che hanno contribuito alla mia formazione mi hanno fatto capire che bisogna sempre trarre insegnamento dalle esperienze della vita. Sì, lo so, suona alquanto banale e retorico. Però non posso trattenermi dal cercare di fare il punto della situazione al termine di un’esperienza carica di significato come il ciclo di conferenze “Libera-mente: creatività, ricerca e resilienza nel mondo arabo contemporaneo”.

Continua a leggere “Libera-mente: cosa ho imparato”

Per noi l’Italia rappresentava il paradiso

 

Uno dei temi attualmente più trattati è quello dei minori non accompagnati. Questi, rappresentano una categoria di immigrati alquanto vulnerabile. Grazie ad un’opportunità di lavoro che mi è stata assegnata come mediatrice culturale ad un centro di accoglienza per minori stranieri, ho conosciuto le storie di alcuni di questi ragazzi.

Continua a leggere “Per noi l’Italia rappresentava il paradiso”

Ala al-Aswani-Cairo Automobile Club

ala-al-aswani
Ala al-Aswani durante la presentazione di “Cairo Automobile Club” a Torino. (Fonteimmagine: http://www.wikieventi.it)

 

Cairo Automobile Club” è il titolo italiano del romanzo Nadi as-sayarāt di Ala al-Aswani, edito da Feltrinelli nel 2014 e tradotto da Elisabetta Bartuli e Cristina Dozio.

Continua a leggere “Ala al-Aswani-Cairo Automobile Club”

Il segno ci fa umani: voci nel mediterraneo

img_1992

 Il Mediterraneo occupa da sempre uno spazio critico, ha conosciuto sfide poste dalla modernità, idee di libertà circoscritte al colonialismo, la schiavitù, la pirateria. È stato spazio coloniale e colonizzato, è stato il prodotto di continui ripensamenti di poteri che lo hanno relegato spesso ai margine della narrazione della storia, attribuendoli un ruolo subalterno. E’ meta di speranza di numerosi migranti che oltrepassano le loro colonne d’Ercole, a volte incontrando un orizzonte aperto, spesso, invece, rimanendo vittime del buio e della sua profondità.

Continua a leggere “Il segno ci fa umani: voci nel mediterraneo”

Ricerca in pericolo, il pericolo della ricerca.

024
L’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” ha ospitato ieri giovedì 19 maggio 2016 un evento dal titolo: “Ricerca in pericolo, il pericolo della ricerca. Giornata in memoria di Giulio Regeni. Si è trattato di un’intera giornata di studio e di attività volta ad approfondire, analizzare, scandagliare e contestualizzare il tema della ricerca in contesti “difficili”.

L’iniziativa è stata promossa e organizzata da Sara Borrillo, Daniela Pioppi, M. Cristina Ercolessi, Anna Maria Di Tolla, Ersilia Francesca, Lea Nocera ed Antonio Pezzano. Protagonisti della giornata sono stati vari studiosi contemporanei che si occupano delle dinamiche legate all’area MENA (Middle East and North Africa) fra i quali giornalisti, ricercatori e accademici operanti in diversi atenei italiani e non solo.
Continua a leggere “Ricerca in pericolo, il pericolo della ricerca.”

Giornata per Ahmed Naji, in prigione per l’immaginazione

Gli attivisti del gruppo Egypt Art on Trial hanno indetto per oggi, lunedì 16 maggio 2016, e per domani martedì 17, una giornata di blogging e scrittura per lo scrittore e blogger egiziano Ahmed Naji.
Questo il link del suo blog dal titolo “Wasa3 Khayalak: espandi la tua immaginazione”:

http://ahmednaje.net/

Continua a leggere “Giornata per Ahmed Naji, in prigione per l’immaginazione”

L’islam in Europa

Oggi l’islam viene spesso considerato una religione che incute paura e terrore… sono anni ormai che l’islam è visto come un nemico, un mostro che potrebbe invadere l’Europa e mettere fine alla sua sconfinata supremazia. È la stessa Europa che quando gli fa comodo stipula affari e conclude accordi con alcuni paesi arabi al fine di arricchirsi.

Ora mi domando, che ne sarà delle persone che non hanno un background storico e che non conoscono nulla dell’islam? che ne sarà delle seconde generazioni?

Continua a leggere “L’islam in Europa”

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: