Francesco,perché creare un blog? Bella domanda. Sarà la crisi di fine università e la conseguente paura della disoccupazione? Forse un po’ sì.
Alla fine io e Kyare ci siamo detti: “Abbiamo studiato l’arabo e l’Islam per cinque anni con passione. Ma perché non far diventare la nostra passione impegno e lavoro?”.
La risposta a questa domanda è il blog 3abral7udud:oltre le frontiere. Il nome è scritto nel linguaggio da chat e degli SMS dei giovani arabi. Il 3 e il 7 rappresentano lettere arabe assenti nell’alfabeto latino.


Con questo nome accattivante e marchettariamente perfetto, il blog si pone l’obbiettivo di esprimere riflessioni e divulgare informazioni a carattere politico, storico, culturale, letterario e sociale sul mondo arabo – islamico ma anche cristiano ed ebraico ad un pubblico di “non addetti ai lavori”. Mi riferisco a coloro che non hanno avuto una formazione inerente al mondo arabo – islamico o sull’ebraismo. Chi siamo noi per affrontare questo arduo compito?
Due giovani studiosi, uno cristiano e l’altra musulmana, che credono nel valore della conoscenza. Solo la conoscenza dell’altro può essere alla base del dialogo. Viceversa il dialogo può e deve diventare fonte di reciproca conoscenza.
Per chi avrà voglia di leggere questo blog solo una raccomandazione: lasciate i pregiudizi all’ingresso come si fa con i cappotti! Critiche costruttive e commenti sono ben accetti, ma pregiudizi e stereotipi sono banditi.
Buon blog a tutti.

Francesco Petronella

Advertisements